GRAN CANARIA

Solo il turista distratto e troppo occupato a godersi le marginali opportunitą di svago e relax che Gran Canaria offre non si accorge in quale microcontinente stia soggiornando.

I paesaggi di Gran Canaria sono estremamente vari; ci sono dune di sabbia che ricordano quelle del deserto del Sahara, fertili e rigogliose colline con laghetti , conifere, le quali ben ricordano le nostre alpi se non fosse per gli scorci in cui si vedono coltivazioni di avocado e banane, canaloni alti e stretti come dei canyons, scogliere mozzafiato perpendicolari sull'oceano, spiagge di sabbia lavica e zone aride con piante grasse e cactus. Le localitą pił conosciute dell'isola sono la capitale Las Palmas de Gran Canaria, Teror , Agaete, Maipez de Agaete (necropoli Guanche che sarą riaperta al pubblico nel 2006), Maspalomas, Arucas e Playa de Ingles come grande centro di servizi turistico alberghieri.

Come nel resto delle isole Canarie il turismo č stato sapientemente gestito e sviluppato, fornisce servizi di prima qualitą con spiagge di indubbia bellezza e ben attrezzate, centri di benessere, attrazioni e luoghi di divertimento.

Non mancano ovviamente le strutture dedicate allo sport che permettono in particolare di poter praticare il golf, il surf e windsurf (si svolgono spesso competizioni ad alto livello), il tennis, la pesca ecc. ecc.

Ci sono ovviamente anche occasioni per entrare a contatto ed approfondire la cultura locale.
Musei, un importante centro Universitario (si dice in gran competizione con quello di La Laguna di Tenerife), eventi culturali ed iniziative locali sono alla vostra portata.